IODP Web site   ECORD Web site   ICDP Web site
Figshare

IODP-Italia IODP-Italia promuove e rappresenta la partecipazione italiana al programma internazionale di perforazione oceanica IODP (International Ocean Discovery Program), mediante l’adesione al consorzio ECORD (European Consortium for Ocean Research Drilling). La rappresentanza italiana nelle strutture di ECORD e IODP è sostenuta e guidata dalla Commissione IODP-Italia, che coordina e promuove le attività ricerca e divulgazione legate al programma.

Il programma IODP coinvolge agenzie private, enti di ricerca e università di 23 paesi membri, ed è dedicato alla ricostruzione della storia, della struttura e della dinamica del nostro pianeta mediante lo studio di sedimenti e rocce campionate attraverso perforazioni profonde in ambiente oceanico. La ricerca in ambito IODP, guidata dal Science Plan, è da sempre rivolta allo studio di cambiamenti climatici, biosfera profonda, tettonica delle placche e fluidi litosferici.

Il programma internazionale vide la sua prima forma nel Deep Sea Drilling Project (DSDP, 1968-1983) e successivamente nell’Ocean Drilling Program (ODP, 1985-2003), dai quali sorse l’International Ocean Drilling Program nel 2003 (IODP, 2003-2013).

Il nuovo programma IODP, l’International Ocean Discovery Program (2013-2023), figlio del precedente International Ocean Drilling Program, è guidato dal New Science Plan Illuminating Earth’s Past, Present, and Future, che prevede una maggiore focalizzazione sull’analisi dei rischi geologici e delle risorse minerarie ed energetiche rispetto ai precedenti programmi.

Quattro tematiche principali delineano gli obiettivi del nuovo Science Plan:

  • Climate and Ocean Change: Reading the past, informing the future
  • Biosphere Frontiers: Deep Life, Biodiversity, and Environmental Forcing of Ecosystems
  • Earth Connections: Deep Processes and their impact on Earth's Surface Environment
  • Earth in Motion: Processes and Hazards on Human Time Scales

Per maggiori informazioni sulle attività di IODP-Italia o per ricevere aggiornamenti periodici sulle novità ed opportunità legate a IODP, puoi scriverci all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In evidenza

  • Iscrizione e Call for Abstracts - Workshop IODP-Italia, Roma, 15-16 Gennaio 2018

    Iscrizione e Call for Abstracts - Workshop IODP-Italia, Roma, 15-16 Gennaio 2018

    Nei giorni 15 e 16 Gennaio 2018 si svolgerà il Workshop IODP-Italia Lo stato delle proposte di perforazione nell’area mediterranea, presso l’Aula Marconi della sede centrale del CNR in Roma.

    Il workshop sarà un’occasione per riassumere lo stato delle proposte di perforazione nell’area Mediterranea in ambito IODP e ICDP e stimolare un confronto e scambio di idee progettuali fra ricercatori italiani.

    L’occasione del ritorno della Joides Resolution in area Mediterranea, previsto per il 2021, impone la massima attenzione da parte della nostra comunità scientifica.

    E’ possibile iscriversi all’evento entro il 15 dicembre, secondo le modalità di seguito indicate.

    Il workshop prevederà relazioni a invito e comunicazioni, sia orali che poster, previa sottomissione di breve abstract, secondo le linee guida qui riportate.

     

     

    Linee guida
    Flyer e programma
    Modulo registrazione
    Template abstract giovani ricercatori
    Template abstracts Nuove idee

    Gli aggiornamenti e i dettagli del programma saranno pubblicati su questa pagina web e tramite mailinglist, agli iscritti all’evento e agli iscritti alla mailinglist Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

  • In corso la spedizione IODP 369 Australia Cretaceous Climate and Tectonics

    In corso la spedizione IODP 369 Australia Cretaceous Climate and TectonicsE' in corso la spedizione IODP 369 Australia Cretaceous Climate and Tectonics dedicata alla storia tettonica, paleoclimatica e paleoceanografica del Mentelle Basin e del Naturaliste Plateau nell’Oceano Indiano, con particolare rilievo per le implicazioni climatiche dell’emisfero meridionale durante il Cretacico.

    A bordo della Joides Resolution è presente Maria Rose Petrizzo (Università degli Studi di Milano), selezionata da ECORD come esperta in micropaleontologia dei foraminiferi planctonici.

    (Nella foto Maria Rose Petrizzo a bordo della spedizione IODP 369 Australia Cretaceous Climate and Tectonics, mentre analizza al SEM i foraminiferi planctonici campionati al limite Cretacico/Paleogene)

Notizie recenti

Enti afferenti

Analysis and monitoring environmental risks         Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare         Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile                 Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia         Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale

Organismi nazionali ed internazionali

Società Geologica Italiana         Commissione Oceanografica Italiana         Federazione Italiana di Scienze della Terra         European Geosciences Union         The Mediterranean Science Commission (Commission Internationale pour l'Exploration Scientifique de la Méditerranée)         Intergovernmental Oceanographic Commission of UNESCO (IOC-UNESCO)

Segreteria Scientifica IODP-Italia presso CNR - Dipartimento Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l’Ambiente
Piazzale Aldo Moro, 7 I-00185 Roma, Italia Tel: +39 06 49932321    E-Mail: iodp-italia AT cnr.it
Il contenuto di questo sito e' rilasciato, tranne dove altrimenti indicato, secondo i termini della licenza Creative Commons attribuzione
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale
Licenza Creative Commons